Inaugurazione sentiero tematico “La fattoria della Lana”

Ci siamo. Domenica 23 settembre, alle 14, al parco pubblico di Palù del Fersina verrà inaugurato il bellissimo sentiero tematico “Paoarhoff. La fattoria della lana”, una modalità nuova e coinvolgente per trascorrere del tempo di qualità assieme a tutta la famiglia. Di cosa si tratta esattamente? Di un percorso fruibile con un libretto (illustrato da Michela Molinari), che racconta la storia del folletto Pèrk, alla ricerca dell’animale della fattoria che produce la lana. Assieme a lui incontrerete sei installazioni (realizzate dall’artista Franz) che riproducono altrettanti animali: l’asino, il coniglio, il gallo, le capre, il maiale, la pecora.

L’incontro con ogni animale (realizzato esclusivamente con materiale naturale e di recupero) prevede un’interazione grazie ad un meccanismo particolare (tirare un corda, sciogliere un nodo, e così via) che rivelerà una lettera segreta. L’unione delle lettere comporrà una parola speciale e permetterà ai bambini di recarsi al vicino Museo mineralogico S Pèrgmandlhaus per completare il percorso con la realizzazione di una preziosa sorpresa.

Sul percorso di alternano anche quattro giochi della tradizione, che consentono alle famiglie di divertirsi assieme in un ambiente naturale incontaminato qual è Palù del Fersina. Per il momento non possiamo svelare di più, non vi resta che andare a curiosare!

Domenica, in occasione dell’inaugurazione, ci sarà anche:

  • una rappresentazione teatrale per bambini
  • laboratorio di caseificazione
  • oltre 200 capre al pascolo
  • intaglio a sorpresa di un larice con un artista locale
  • somministrazione (a pagamento) di strauben, yogurt con frutti di bosco e bibite

Info utili:

  • il costo del libretto illustrato è di 10 euro
  • il libretto illustrato si può comprare al Museo mineralogico S Pèrgmandlhaus,(346.3627221) vicino al parco. QUI le date di apertura; al Comune di Palù del Fersina, dal lunedì al venerdì (dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 16.30; il venerdì dalle 8.30 alle 12, 0461.550001); all’Istituto culturale Mòcheno durante la settimana (Bersntoler Kulturinstitut, 0461.550073), all’Osteria Passo Redebus (chiuso il martedì, 0461.551263) e all’Agritur Mas del Saro a Sant’Orsola Terme, 342.7264291.
  • percorso non fattibile con i passeggini, ma la lunghezza è limitata: meno di un chilometro
  • tempo di percorrenza: da una a quattro ore, dipende da quanto tempo ci si ferma a giocare 😉