Miniera dell’Erdemolo<br />
Gruab va Hardimbl

Miniera dell’Erdemolo
Gruab va Hardimbl

Nel cuore della montagna, a 1700 metri di altitudine nel territorio di Palù del Fersina, si scopre la miniera-museo dell’Erdemolo/Gruab va Hardimbl aperta al pubblico curioso di scoprire la storia della Valle del Fersina.

Museo Mineralogico<br />
S Pèrgmandlhaus

Museo Mineralogico
S Pèrgmandlhaus

Due piani di allestimento, a tratti simbolico, che intende raccontare una delle attività che ha segnato in modo significativo la Valle del Fersina non solo dal punto di vista economico ma anche antropologico e ambientale.

Natura, cultura, tradizioni arricchiscono la vita a Palù del Fersina, piccolo comune della Val dei Mocheni, la più caratteristica tra le valli del Trentino.

Natura selvaggia, ambiente suggestivo, a Palù del Fersina il torrente Fersina segna il fondovalle. Masi sparsi che compongono un piccolo comune con poco meno di 200 abitanti, a 1360 metri di altitudine sul livello del mare. A una ventina di chilometri dalla città di Trento si incontrano la pace e il silenzio dei piccoli paesi di montagna, una singolare autenticità di tradizioni e sapori, il fascino e la curiosità accese dall’orgogliosa catena del Lagorai, una lingua antica ancora in vita grazie alla determinazione degli abitanti, fieri delle proprie origini, che desiderano raccontare la propria identità. Nel cuore del Trentino c’è una cultura centenaria valorizzata dall’amore per il proprio territorio, dal rispetto per la naturalità e l’ambiente, dalla cura del proprio patrimonio storico e culturale, dal coraggio di non tradirsi. Dalla poesia che alcuni luoghi portano con sé. Benvenuti a Palù del Fersina – Palai en Bersentol, nel cuore della valle del Fersina.